rincaro del gas

Sostituire gli infissi per contrastare il rincaro del Gas

Fai leggere questo articolo anche ai tuoi amici, condividilo

Sostituire gli infissi nelle vostre case, per renderle più belle e moderne, è da sempre la missione della nostra Azienda. Oggi vogliamo parlarvene in modo più sincero e meno commerciale possibile per indicare una delle tante iniziative che possono essere intraprese per ridurre i consumi in questo Autunno/Inverno che si preannuncia davvero difficile.

Le Istituzioni e il contesto

Il Governo sta definendo il perimetro di una serie di azioni e d’iniziative che prevedono aiuti a famiglie e imprese per fronteggiare i rincari. Aiuti che, nelle stime, non sono minimamente comparabili con quelli erogati dagli altri paesi Europei; tuttavia è anche vero che nemmeno il debito pubblico degli paesi europei è paragonabile a quello Italiano. È quindi evidente che qualsiasi piano di aiuti e sostegni, che governo dovesse varare, non risulterà mai congruo per fronteggiare il disagio economico derivante da questi rincari. I rincari sono stati significativi quest’anno, secondo l’Arera (Autorità di regolazione per energia reti e ambiente) il costo di luce e gas è già aumentato del +160%, e, nell’ultimo trimestre del 2022, potrebbe esserci un ulteriore aumento del +100%.

L’Europa ha praticamente detto no al “price cap” ma ha definito un piano di suggerimenti verso il consumatore, invitandoli ad uno stile di consumo energetico più parco, e che riguarda l’uso degli elettrodomestici e altre abitudini casalinghe quotidiane. Le scuole stanno valutando se ridurre a 4 giorni la settimana scolastica, risparmieremo sul riscaldamento e getteremo nello sconforto milioni di famiglie che dovranno ripensare il già precario equilibrio organizzativo familiare. Noti Chef ed Premi Nobel ci spiegano come infrangere tradizioni culinarie centenarie, le stesse che hanno reso l’Italia un paese riconosciuto in tutto il mondo come il migliore in cucina.

Insomma il problema c’è e non sarà facile risolverlo.

Sostituire gli Infissi per rendere la nostra casa più efficiente dal punto di vista energetico

Sostituire gli infissi è stato un progetto che moltissime famiglie hanno scelto di avviare nel corso degli ultimi due anni. Complici gli Ecobonus e altre forme di incentivi che rendevano la sostituzione dei serramenti più vantaggiosa dal punto di vista economico. Il bonus Infissi consente di pagare i nuovi serramenti solo la metà de prezzo dell’ordine. La restante parte genera credito d’imposta, che alcune società come noi di #cameroninfissi scontano direttamente in fattura. Nel Bonus 110% gli infissi sono considerati “trainati” dallo stesso Superbonus e generano un credito di imposta pari al loro valore che, anche in questo caso, il committente può cedere interamente o scegliere di scontarlo dalle tasse nei 5 anni successivi.

Perché vi abbiamo parlato di infissi nell’ambito dei due bonus?

Perché questi due bonus previsti dal Governo avevano proprio la finalità ultima di favorire la riqualificazione energetica del patrimonio immobiliare italiano. In entrambi i casi l’apporto di “riqualificazione energetica” da parte degli infissi è riconosciuto al punto che gli stessi Bonus hanno previsto lo sconto totale(Bonus 110) o parziale (Bonus 50) sulla spesa degli infissi. La riqualificazione vuol dire rendere più efficiente dal punto di vista energetico, ridurre le dispersioni di caldo e di freddo. Se state cercando un modo per ridurre le vostre bollette mensili del gas, le finestre ad alta efficienza energetica possono essere un’ottima opzione. Le nuove finestre possono aiutare a bloccare le correnti d’aria e la perdita di calore, mantenendo la casa più calda in inverno e più fresca in estate. Inoltre, possono far entrare più luce naturale, riducendo così la necessità d’illuminazione artificiale.

Tradotto: spenderete meno di riscaldamento e di raffreddamento. Risparmierete sulle bollette. Avrete un ambiente caldo d’inverno e fresco d’estate. Contribuirete a ridurre le emissioni di C0″ e oltre al vostro portafoglio ne sarà felice anche l’ambiente

Sostituire gli infissi: quale modello scegliere?

La nostra società distribuisce i migliori marchi tra i produttori di infissi più performanti. Legno, Legno/Allumio e PVC rispondono pienamente alle diverse esigenze e soprattutto ai requisiti necessari per garantire l’ efficientamento energetico della vostra abitazione. Chiamateci per informazioni, o per fissare un appuntamento al numero 0321 402530, oppure scrivete tramite il nostro sito compilando questo form di contatto

Fai leggere questo articolo anche ai tuoi amici, condividilo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Chat Cameroni Infissi
Invia