seconda casa come valorizzare investimento

La seconda casa, pilastro una strategia di risparmio

Fai leggere questo articolo anche ai tuoi amici, condividilo

La seconda casa per molti Italiani rappresenta un investimento di medio lungo periodo. Al lago, in montagna e al mare, gli Italiani hanno iniziato ad investire nella seconda casa fin dagli anni ’60, ’70. Secondo il rapporto “Gli immobili in Italia” presentato nel 2019 dall’Agenzia delle Entrate, in Italia ci sono 5 milioni e 556 mila seconde case. Circa il 17,2% del totale delle abitazioni. Una percentuale sicuramente significativa di seconde case che, per molti può diventare un pilastro importante della strategia di risparmio

Come capitalizzare l’investimento “seconda casa”?

Mettere a reddito una seconda casa era sicuramente più semplice nella fase pre-pandemica, quella in cui con gli affitti brevi attraverso le piattaforme tipo Airbnb, si poteva affittare la seconda casa anche per pochi giorni. Ora e sicuramente fino a quando l’emergenza non sarà terminata, affittare una seconda casa richiederà un po’ più di impegno poiché le opzioni disponibili restano gli affitti per il periodo estivo oppure l’affitto di lungo periodo.

In ogni caso resta una variabile del piano di risparmio molto importante, poiché è un investimento da cui trarre profitto. Inoltre, se è vero che il Covid ha ridotto la possibilità di utilizzare le formule di affitto breve, visto la scarsa presenza di turisti stranieri nel nostro paese, lo stesso fenomeno ha portato gli Italiani a riconsiderare il “bel paese” come meta delle vacanze estive. Questo ci offre la possibilità di mettere a reddito le nostre case e trarne un guadagno che, oltre a coprire le spese di gestione della seconda proprietà e l’imu seconda casa, ci consenta di produrre del reddito.

Cosa cercano le persone quando affittano una casa vacanza?

seconda casa cameroni infissi
cosa fare prima di mettere a reddito la seconda casa?

Sicuramente per molti la ricerca di una casa per le vacanze rappresenta un impegno significativo. L’italiano medio, sempre più, per le vacanze ricerca soluzioni che possano fargli vivere una situazione di comfort e agio. Quindi comodità e benessere psicofisico sono i driver di scelta. Grande o piccola che sia la casa in questione dovrà essere curata, ricercata nello stile e nei dettagli, ma soprattutto in perfetta efficienza.

Quindi, prima di affittare per il periodo estivo sarà normale da parte del proprietario far effettuare una pulizia profonda, una sanificazione e provvedere alla sostituzione di apparati non funzionanti.

Ma quest’anno c’è anche l’opportunità di effettuare la ristrutturazione con il notevole risparmio legato alla detrazione fiscale del 50%.

Bonus 50% solo per la ristrutturazione?

Assolutamente no! Il bonus ristruttrutturazione porta con se la straordinaria opportunità di risparmiare il 50% anche su altri elementi di interior quali: finestre, serramenti, oscuranti, portoncini, porte blindate isolanti e porte interne. Ora proviamo a considerare quanto possa essere dì’impatto e di significativa trasformazione una seconda casa, in cui vengono sostituiti parte di questi elementi. Anche un semplice bilocale può subire una sessione di Home staging permamente semplicemente utilizzando i nuovi elementi. Il Bonus ristrutturazioni resterà in vigore almeno fino a Dicembre 2021. E’ opportuno quindi attivarsi per usufruire al più presto di questa vantaggiosa detrazione.

Le finestre e le porte blindate

Rinnovare le finestre e le porte blindate, sostituendole con i nuovi prodotti ultraperformanti e utilizzati per favorire la riqualificazione energetica, genereranno risparmio sulla bolletta del riscaldamento (seconda casa in montagna) o a ridurre il l’utilizzo del condizionatore (seconda casa al mare). Inoltre i prodotti in questione sono ormai testati per favorire la riduzione dell’inquinamento acustico, che ,come sappiamo, può alterare il normale ciclo sonno-veglia e può produrre uno stato di stress in caso di soggiorni prolungati.

I sistemi frangisole e porte interne

Ridurre la temperatura e creare delle zone d’ombra in casa è sempre importante per la stessa finalità di cui abbiamo parlato prima. Installare dei sistemi di protezione dal sole, oltre a creare beneficio per chi abiterà la vostra casa, apporterà un valore architettonico considerevole. In effetti, nel caso di unità abitative singole, installare degli scuroni di ultima generazione utilizzando cromìe caratterizzanti (ad esempio nei toni dall’azzurro al blu per la casa al mare) renderà la votra casa sicuramente più attraente.

Stesso discorso per le porte interne. Soluzioni semplici e lineari. Anche solo adottando uno stile di ricercatezza cromatica (pensate che tra le nostre proposte esite anche la versione di finitura legno color “iride mare“) potrete rinnovare completamente l’aspetto della casa. Se poi vogliamo adottare una strategia ancora più efficace per gestire gli spazi, anche un piccolo appartamento potrà apparire più grande con un sapiente utilizzo di vetrate scorrevoli. Le vetrate scorrevoli, oltre a rappresentare un elemento di interior rilevante all’interno dell’appartamento, offrono tanti vantaggi. Collegano gli ambienti in caso di necessità ma soprattutto favoriscono la propagazione di luce naturale.

Fino a quando potrò usufruire di questa offerta vantaggiosa?

Tutti questi interventi sono previsti a queste vantaggiose condizioni, grazie al Bonus Ristrutturazione che scadrà alla fine del 2021. Quindi, nel caso in cui la vostra seconda casa fosse già affittata per i mesi estivi avrete a vostra disposizione tutto il periodo autunnale per dedicarvici. Insomma, dopo aver apportato questi interventi, dall’anno prossimo la vostra seconda casa sarà così bella che sarete inclini a pensare di mettere a reddito la prima casa.

Ristrutturare e rinnovare la seconda casa è sicuramente un modo per valorizzare l’immobile e per esaltare il capitale di reddito. Può richiedere studio e impegno nella ricerca delle migliori soluzioni. Chiamateci anche solo per un preventivo al 0321.402530. Noi di #cameroninfissi saremo lieti di mettere a disposizione la nostra esperienza e i nostri prodotti per contribuire a realizzare il vostro progetto.

Fai leggere questo articolo anche ai tuoi amici, condividilo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Chat Cameroni Infissi
Invia