porte vetrate scorrevoli

4 motivi per arredare con porte vetrate scorrevoli

Fai leggere questo articolo anche ai tuoi amici, condividilo

La nostra casa, sempre lei, in questo ultimo anno ha cambiato significato e fisionomia molte volte. Le notizie sulla pandemia ci impongono una riflessione quasi quotidiana su come organizzarla la meglio. Le porte vetrate scorrevoli sono state in queste ultime settimane al centro di diversi progetti. La richiesta della clientela ruota sempre attorno ad una esigenza: lo spazio, che sembra non bastare mai.

Porte vetrate scorrevoli, all’occorrenza, creano spazi riservati

Le porte vetrate o pareti divisorie scorrevoli svolgono una funzione progettuale notevole, sia dal punto di vista estetico che funzionale. Pensiamo all’appartamento tipo di una famiglia italiana. Secondo i dati ufficiali, la superficie media delle case degli italiani è pari a 117 metri quadri. Tuttavia si tratta di una media, cioè non per tutti è così. Ad ogni modo, fino al 2020 una metratura di questo tipo poteva essere comoda per un nucleo famigliare di 4 persone. Cucina, salotto, 2 camere da letto, servizi..del resto, la maggior parte della giornata la si trascorre fuori, in ufficio e a scuola. Appunto.

Queste routine ora è cambiata

Ora che queste attività sono state ricondotte all’interno del contesto abitativo domestico gli spazi vanno ripensati. Lo smart working dei genitori (che in molti casi sarà una soluzione definitiva) e la”dad” dei ragazzi ci obbligano a considerare la creazione di spazi dedicati, protetti e isolati da un punto di vista acustico. Il silenzio e la riduzione dell’inquinamento acustico possono cambiare di molto la qualità della vita quotidiana, visto il momento. Del resto proviamo ad immaginare il contrario.;)

In questo caso una parete divisoria scorrevole, in vetro consente di modificare anche degli spazi piccoli, cioè quelli che per rapporto di aero-illuminazione insufficiente, sarebbe impossibile dividere con il classico muro o con il cartongesso.

Porte vetrate scorrevoli, lo spazio assume maggiore profondità

Pensiamo ad esempio ad uno dei locali più amati dagli italiani: la cucina. Spesso negli appartamenti comuni, la cucina è un locale più sacrificato in termini di metratura, poiché normalmente si desidera avere maggior spazio nel salotto o nella sala da pranzo. Del resto la passione per la convivialità degli italiani è proverbiale.

Scenario Premium di Ferrero Legno

In questo caso una parete che divida, ma non troppo, la cucina dalla zona living è la soluzione ideale poiché può essere adattata all’esigenza momentanea di chiudere una zona di lavoro un po’ disordinata. Oppure ancora può essere aperta per voler dare un senso di maggior profondità all’ambiente. Ad esempio, in una sala da pranzo in cui abbiamo scelto un tavolo allungabile, può essere utile avere più spazio e aprire come si nel “salone delle feste”.

Infine, arredano riducendo nel contempo i volumi.

Se il sole ricade su di esso, un frammento di vetro splende più di uno specchio intero 

Ernst Jünger

Porte di vetro scorrevoli, garantiscono la luce naturale anche in un’ ampia metratura

Il tema della luce naturale è spesso sottovalutato poiché l’approccio tradizionale di separazione degli spazi si basa principalmente sulla necessità di ricavare ambienti dalla metratura adeguata alle nostre esigenze. In verità l’introduzione di una vetrata assicura anche una luminosità costante all’ambiente: quante volte ci è capitato di visitare case bellissime che però presentavano l’inconveniente di corridoi cechi e bui. Le porte di vetro scorrevoli possono essere realizzate con tantissime finiture, possono essere trasparenti, satinate e colorate garantendo nel contempo il requisito della luminosità. Come scriviamo spesso nei nostri post e nostri articoli, la luminosità di un locale è importantissima, migliora il buonumore soprattutto quando siamo costretti a stare in casa per periodi prolungati e le giornate sembrano tutte uguali, è proprio la luce naturale a scandire lo scorrere del tempo.

..e la cabina armadio, vogliamo parlarne?

Per non parlare della possibilità di utilizzare porte vetrate scorrevoli per creare una cabina armadio…il sogno di ogni donna, oltre che di gran spolvero nel periodo più recente. Vi ricordate la famosa frase di Mr Big a Carrie in Sex and the City “Che ne dici di un diamante? − No, regalami solo un armadio gigantesco!. Nell’immaginario collettivo la cabina armadio è tipica delle case di ampia metratura, nella realtà è sempre più diffusa anche nelle case di metratura normale. Semplici ed eleganti, e se ben organizzate, ci offrono la possibilità di riassumere in un solo punto della casa tutto ciò che è attinente al nostro abbigliamento (abiti, carpe, borse, cappelli, accessori e foulard) facendoci risparmiare altri spazi destinati altri complementi di arredo.

serramenti in legno

Porte di vetro scorrevoli, un outdoor per tutte le stagioni

Se abbiamo la fortuna di avere un giardino e scegliamo di abbattere un buona parte della parete in muratura per sostituirla con delle porte vetrate scorrevoli, la nostra vita cambia di colpo. Avere la possibilità di godere della luce naturale, della vista e la luminosità dell’ambiente esterno creerà un effetto di continuità visiva di cui gioverà l’intera casa. Per non parlare degli effetti sulla riduzione dei consumi elettrici. Spazi ben illuminati riducono la necessità dei consumi elettrici.

Le porte vetrate scorrevoli sono una soluzione innovativa e di sicuro effetto estetico per allineare le nostre esigenze, sempre più mutevoli, all’interno del nostro appartamento e della casa. L’utilizzo dei materiali sostenibili e l’ampia varietà di finiture le rendono ormai adatte a diverse soluzioni abitative. Garantiscono luminosità, riducono l’inquinamento acustico all’interno degli spazi condivisi e soprattutto, se necessario, conferiscono all’abitazione un senso di spazi più ampi.

Contattaci al più presto, raccontaci il tuo progetto e noi di #cameroninfissi potremo consigliarti la migliore soluzione nello stile che più si adatta alle tue esigenze e allo stile della tua casa. Chiamaci al 392.1733357 per prenotare una videochiamata o per fissare un appuntamento presso il nostro showroom.

Fai leggere questo articolo anche ai tuoi amici, condividilo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Chat Cameroni Infissi
Invia