Pergole e tende da sole: guida alla scelta

Fai leggere questo articolo anche ai tuoi amici, condividilo

Mai come in questo ultimo anno e mezzo siamo stati alla ricerca di modi nuovi e funzionali per organizzare e riorganizzare nuovi spazi. Spazio che sembra non bastare mai, considerato ormai le molteplici attività che svolgiamo in casa. L’esterno della nostra casa come balconi, terrazzi e giardini assumono ora una notevole rilevanza nel comfort generale della nostra abitazione.
L’arrivo della stagione estiva rappresenta quindi l’occasione per uno spunto di riflessione su come ampliare lo spazio installando pergole e tende da sole.


Uno spazio aggiuntivo


Il desiderio di vita all’aria aperta si diffonde con comprensibile vivacità, in tutte le zone: lago, città e campagna. Il lockdown ci ha lasciato nuove consapevolezze. Tra queste, sicuramente quella di aver sviluppato una propensione e maggior cura e di attenzione ad ogni angolo della nostra casa. Un numero crescente di proprietari è alla ricerca di modi e soluzioni per estendere lo spazio vitale utilizzabile all’interno e all’esterno delle loro case attuali. Più spazio significa un cambiamento di stile di vita, senza per questo dover cambiare casa. Chi di noi non vorrebbe una stanza in più nel cortile di casa?
Una stanza da giardino ben pianificata offre un’alternativa unica ai tradizionali metodi di estensione della casa (ampliamenti strutturali, annessioni), creando più spazio per qualsiasi destinazione di utilizzo.

Una stanza in più? La stanza giardino

Una “stanza in giardino” o come dicono i francesi “salle de jardin” può essere e diventare qualsiasi cosa: da un tranquillo ufficio in giardino, uno studio di yoga a una zona relax, a una sala da pranzo. Tutto questo non è difficile da ottenere. Non è impossibile. Esistono infatti delle pergole e tende da sole in grado di trasformare il vostro spazio con tecniche non invasive e non particolarmente impattanti (nemmeno da punto di vista budget).


Quale tipologia di pergole o tende da sole?

Pergole Bioclimatiche


Autoportante, o addossata alla facciata della casa, un pergolato bioclimatico conferisce al giardino un tocco decisamente contemporaneo. Sono soluzioni che una volta installate, determinano una crescita del valore della casa, poiché concorrono a valorizzarne gli spazi esterni. Negli ultimi anni sono apparse nuove pergole. Le versioni bioclimatiche, ad esempio, che consentono la migliore ritenzione possibile di calore, luce e umidità all’interno della casa. Sono costituiti da lamelle mobili in alluminio.Rappresentano un’efficace protezione contro il calore, i raggi ultravioletti e la pioggia. Le pergole bioclimatiche sono inoltre particolarmente indicate per tutte le attività commerciali che, avendo uno spazio esterno, desiderano aumentarne la capienza creando uno spazio allestito e dedicato all’accoglienza dei clienti. In questa particolare fase del post-lockdown numerosi esercizi commerciali sono riusciti a garantirsi la continuità operativa con l’installazione di pergole e coperture.


Tenda da sole

L’espressione più semplice del pergolato è la tenda da sole. Protegge dai raggi del sole, ma anche dalle intemperie, è solitamente posizionato sopra la porta d’ingresso. A livello visivo è come se potenziasse l’ampiezza dell’ingresso. Non solo, le tende da sole sono forse le più diffuse, poiché consentono di attrezzare con completezza e stile anche gli spazi esterni più diffusi e più comuni: i balconi, terrazzi e terrazzini. Oltre a migliorare il livello decorativo della facciata della casa, sono in grado di garantire la privacy permettendoci così di goderci momenti di relax al riparo da sguardi indiscreti
Se abitate in una casa indipendente potrete scatenare la vostra fantasia sulla scelta della tipologia e del colore; se invece abitate all’interno di un condominio dovrete verificare la sussistenza di eventuali regole specifiche nel regolamento condominiale. Normalmente, in questo caso, la tipologie e il colore devono seguire delle linee guida ben precise.

A vele spiegate!


Nel caso di case indipendenti la scelta della soluzione da installare può esprimere il nostro gusto e il nostro stile in maniera sicuramente più libera. Nel caso di una casa al lago, al mare o in campagna il vero problema sarà quello di raccapezzarsi con l’ampiezza della gamma disponibile e le differenti soluzioni proposte..una più bella dell’altra. Ad esempio queste belle proposte di KE, realizzate in tessuto nautico. Idrorepellenti e resistenti alla salsedine e alle intemperie.

I costi? Vantaggioso come non mai, grazie al Bonus Risparmio energetico


Le soluzioni a disposizione sono davvero tante: pergole, tende da sole, pergole bioclimatiche, vele. Ogni tipologia di copertura si adatta alle caratteristiche della casa e esistono diverse soluzioni per ogni tipologia di installazione. Per conoscere, anche a livello orientativo, il budget da destinare alla vostra abitazione è sufficiente prendere contatto con i nostri uffici via mail info@cameroninfissi.com o via telefono. Siamo in grado di fornirvi un preventivo in tempi molto rapidi. Su questo preventivo applicheremo il 50% di sconto, grazie al Bonus Risparmio energetico, sconto che potrà essere applicato direttamente in fattura. #cameroninfissi 392.1733357

Fai leggere questo articolo anche ai tuoi amici, condividilo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Chat Cameroni Infissi
Invia